Al momento stai visualizzando Errori da evitare quando si producono pezzi con la lavorazione CNC di precisione

Errori da evitare quando si producono pezzi con la lavorazione CNC di precisione

Nella lavorazione CNC, come in tutti i processi produttivi, è fondamentale limitare la complessità delle procedure e dei compiti, eliminando tutti gli elementi non necessari per ridurre al massimo i tempi e i costi di produzione.

Uno degli errori più comuni di questa tecnologia è la produzione di pezzi difficili da lavorare o con pareti sottili e alte. D’altra parte, anche il testo in rilievo o il testo piccolo dovrebbero essere evitati, poiché tendono a costare di più e più il testo è piccolo, più è difficile da eseguire.

Tolleranze nella lavorazione CNC: come funzionano?

Nella lavorazione CNC, le tolleranze possono essere definite come l’intervallo accettabile entro il quale un parametro può deviare dal valore previsto. Questo concetto comprende sia proprietà fisiche misurabili, come la temperatura o lo stress, sia dimensioni fisiche, come la definizione dello spazio.

Le tolleranze nella lavorazione CNC possono essere utilizzate in due contesti. Per le macchine CNC, si tratta del grado di precisione dimensionale che una macchina può raggiungere durante la lavorazione di un pezzo ed è solitamente specificato dal produttore. D’altra parte, in termini di progettazione, si tratta dell’intervallo di variazione accettabile delle dimensioni del pezzo che ne consente comunque il funzionamento.

Esistono diversi tipi di tolleranze, come le tolleranze limite, le tolleranze unilaterali e bilaterali o un sistema di tolleranze noto come dimensionamento.

In breve, possiamo dire che le tolleranze sono un fattore essenziale nella progettazione di pezzi e prototipi. Tuttavia, non è necessario tollerare tutte le caratteristiche di un pezzo, quindi per risparmiare tempo e costi di lavorazione è consigliabile applicare le tolleranze solo alle caratteristiche cruciali.

Finitura superficiale per lavorazioni CNC

Proto&Go! raccomanda vivamente l’applicazione di trattamenti di finitura superficiale sui pezzi lavorati.

Sono disponibili diversi tipi di finiture per migliorare la finitura estetica dei pezzi lavorati e anche per fornire altre proprietà (come la protezione dei pezzi dall’ossidazione o il miglioramento della loro resistenza).

Nella nostra sezione finiture potrete scoprire tutte le opzioni disponibili: anodizzato, sabbiato, lucido, azzurrato, zincato, cromato, nichelato, verniciato…

L’importanza delle apparecchiature di ispezione nei processi di lavorazione CNC

La lavorazione CNC è diventata una tecnica di produzione essenziale in molti settori. Tuttavia, un fattore importante in questo processo è garantire la produzione di pezzi di alta qualità e precisione. Ciò richiede un’attrezzatura di ispezione specifica per la lavorazione CNC.

Le apparecchiature di ispezione sono strumenti utilizzati per misurare e verificare l’accuratezza dei pezzi prodotti dal processo di lavorazione CNC. Possono includere strumenti di misura manuali, macchine di misura a coordinate (CMM), macchine di misura ottiche (GOM)…

Queste apparecchiature di ispezione sono necessarie per garantire che i pezzi lavorati rispettino le tolleranze e le specifiche richieste e siano quindi perfettamente funzionanti.

In Proto&Go! offriamo il miglior servizio di lavorazione CNC per i vostri pezzi e prototipi. Potete richiedere il vostro preventivo in modo semplice e veloce attraverso il nostro sito web.

Cosa state aspettando? Richiedete subito il vostro preventivo!